Trova i distributori piu convenienti
Attivi 89 Comuni e 15052 strade con divieto di sosta

Blog

Mar 08 Aprile 2008

Benvenuto Rimostop!

Benvenuto Rimostop!
Multe e rimozioni forzate dei veicoli contribuiscono ad abbassare la qualità della nostra vita, compromettono i buoni rapporti con la pubblica amministrazione e contribuiscono ad incrementare le emissioni nocive e l'inquinamento acustico delle nostre città. Per provare a cambiare concretamente le cose, un gruppo di cittadini bolognesi ha creato Rimostop, un servizio di sorveglianza dei veicoli parcheggiati, gestito dall'associazione omonima in collaborazione con Codacons. Rimostop vigila su auto, moto e scooter dimenticati in zona rimozione durante la pulizia periodica delle strade che viene svolta una volta al mese, sette mesi l'anno dagli operatori Hera. Chi si iscrive al servizio riceve un adesivo da esporre sul parabrezza. Se durante la pulizia delle strade il veicolo risulta parcheggiato in zona rimozione, gli operatori avvisano telefonicamente il proprietario negli orari immediatamente precedenti il divieto (dalle 22.30 alle 00.30 a seconda delle preferenze indicate). Troppo stanchi per scendere in strada? Un incaricato munito di distintivo, ritira le chiavi a domicilio, sposta il mezzo e riconsegna le chiavi come e quando vi fa più comodo.
L'iniziativa funge da mutua assistenza tra cittadini. Infatti ci si può iscrivere gratuitamente e pagare solo al primo avviso, per cui se c'è il pericolo rimozione scatta l'avviso e si paga il servizio, altrimenti si dorme tranquilli, senza temere amare sorprese al risveglio. Le cifre vanno dai 35 ai 50 euro l'anno, una quota irrisoria rispetto agli oltre 160 euro spesi in media per multa, carro-attrezzi e custodia del veicolo, senza contare i disagi provocati dalla rimozione forzata. Normalmente, parcheggiare in zona rimozione durante la pulizia delle strade costa ai bolognesi oltre 1 milione e mezzo di euro ogni anno. I più colpiti sono i residenti della ZTL, già alle prese con la complessità della vita metropolitana, le difficoltà di parcheggio, e la selva di divieti e segnali che regolano la mobilità nel centro di Bologna. Se finora la prassi è stata quella di ingoiare l'amaro boccone e pagare salato, adesso c'è un'alternativa per sostare con il cuore in pace, facendo affidamento all'aiuto di altri cittadini. Rimostop è un'iniziativa unica in Italia utile alle persone e anche alle amministrazioni. Infatti:

Libera le strade dai veicoli per il tempo necessario alle operazioni di pulizia

Riduce l'inquinamento e il traffico dovuti a inutili trasferimenti di carri attrezzi e di proprietari che vanno a recuperare l'auto nei depositi (oltre 240.000 Km/anno)

Semplifica la vita delle persone facendo risparmiare denaro, tempo ed energie

Offre un primato all'amministrazione comunale in fatto di promozione di buone prassi utili a prevenire le continue sanzioni, frustranti e punitive per i cittadini, limitandole ai soli casi estremi

Per aderire basta andare sul sito www.rimostop.it o chiamare il numero verde 800050800 Codacons da rete fissa e il numero 327 7372174 da cellulari

Autore: LavaggioStrade.it

Inserici username e password per accedere ai tuoi dati personali e gestire i tuoi avvisi.

Hai perso la password?

Clicca qui!